Sabato 10 Dicembre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

L'eterogenea distribuzione dell'acqua sulla Luna

Un team di ricercatori, che si sta occupando di studiare i campioni lunari riportati sulla Terra dagli astronauti dell'Apollo 17, ha scoperto che, rocce provenienti da luoghi diversi sulla Luna, contengono concentrazioni di acqua differenti.

Il loro lavoro è stato pubblicato sulla rivista Nature Geoscience.

Orange Soil - campione lunare 74220 Apollo 17

Credit: G.J. Taylor, HIGP

Un team di ricercatori, che si sta occupando di studiare i campioni lunari riportati sulla Terra dagli astronauti dell'Apollo 17, ha scoperto che, rocce provenienti da luoghi diversi sulla Luna, contengono concentrazioni di acqua differenti.

Il loro lavoro è stato pubblicato sulla rivista Nature Geoscience.

Katharine Robinson e G. Jeffrey Taylor, dell’Istituto di Geofisica e Planetologia dell’Università delle Hawaii di Honolulu hanno analizzato l'acqua intrappolata all'interno dei campioni delle rocce lunari, scoprendo che alcune hanno un contenuto di acqua superiore rispetto ad altre, variando anche nella composizione chimica, a seconda del luogo di provenienza.

I risultati dimostrano una distribuzione eterogenea dell'acqua sulla superficie del nostro satellite, per quantità e caratteristiche, andando ad aggiungere indizi sulla sua origine e formazione.

Molti scienziati ritengono, infatti, che la Luna sia nata circa quattro miliardi e mezzo di anni fa a seguito di una grande collisione tra la Terra e un altro pianeta. E' opinione generale che una parte della Luna arrivi quindi dalla Terra e il resto dall'altro corpo, comete e asteroidi.
Così, anche l'acqua potrebbe provenire sia dal nostro pianeta che dalla'altro oggetto coinvolto nella collisione o dalle comete.

Questo studio sembrerebbe supportare pienamente tale teoria: la composizione chimica dell'acqua contenuta nei vetri vulcanici lunari è simile ai campioni di magma che una volta risiedevano nel mantello terrestre ma in altri casi, l'acqua sembra testimoniare una provenienza diversa.

Probabilmente, la formazione della Luna è stata una successione di eventi molto più complessa di quanto teorizzato finora.

Heterogeneous distribution of water in the Moon [abstract]

Initial analyses of lunar samples returned by the Apollo missions indicated that the Moon was essentially devoid of water. However, improved analytical techniques have revealed that pyroclastic glass beads in Apollo samples contain measurable amounts of water.

Taking into account volatile loss during eruption of the glass beads onto the surface, the pre-eruption magma could have contained water on the order of 100 ppm by weight, concentrations that are similar to the mantle sources of mid-ocean ridge basalts on Earth. Lava flows from vast basaltic plains — the lunar maria — also contain appreciable amounts of water, as shown by analyses of apatite in mare basalt samples.
In contrast, apatite in most non-mare rocks contains much less water than the mare basalts and glass beads.
The hydrogen isotopic composition of lunar samples is relatively similar to that of the Earth's interior, but the deuterium to hydrogen ratios obtained from lunar samples seem to have a larger range than found in Earth's mantle.

Thus, measurements of water concentration and hydrogen isotopic composition suggest that water is heterogeneously distributed in the Moon and varies in isotopic composition. The variability in the Moon's water may reflect heterogeneity in accretion processes, redistribution during differentiation or later additions by volatile-rich impactors.

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Dal 2009 elaboro le immagini raw delle missioni spaziali insieme a Marco Faccin ed ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte.
Per lavoro mi occupo di digital advertising, web e video analytics presso Shiny (SV – Italia) ma passo la maggior parte del tempo libero su questo sito e tra i cataloghi delle foto scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Dicembre 2016
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 8 Dicembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.