Sabato 3 Dicembre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

C/2014 E2 (JACQUES) la cometa estiva che sfiorerà Venere

Una nuova cometa, appena scoperta, si sta avventurando attraverso il Sistema Solare interno e raggiungerà il perielio il 29 giugno 2014, passando a circa 9 milioni di chilometri dal Sole.

Il nuovo visitatore è stato scoperto il 13 marzo da Cristovao Jacques, da cui la cometa prende il nome, e dal team SONEAR (Southern Observatory for Near Earth Asteroids Research), vicino Oliveira, Brasile.

Comet C2014/E2 (Jacques)

Credit: Rolando Ligustri

Una nuova cometa, appena scoperta, si sta avventurando attraverso il Sistema Solare interno e raggiungerà il perielio il 29 giugno 2014, passando a circa 9 milioni di chilometri dal Sole.

Il nuovo visitatore è stato scoperto il 13 marzo da Cristovao Jacques, da cui la cometa prende il nome, e dal team SONEAR (Southern Observatory for Near Earth Asteroids Research), vicino Oliveira, Brasile.

La cometa, chiamata C/2014 E2 (Jacques), qualche giorno dopo il perielio, effettuerà un passaggio su Venere: secondo un'orbita preliminare, il 13 luglio transiterà a circa 0,088 UA (circa 13,1 milioni di chilometri) dal pianeta.

Certo è che, quando una cometa si avvicina alla Terra, il suo transito suscita un certo interesse e una grande opportunità di studio, basta ricordare l'impatto mediatico raggiunto dalla C/2012 S1 (ISON), uscita sconfitta dal suo passaggio ravvicinato al Sole. Ma da Venere, dove l'atmosfera è molto densa, ogni indagine sarebbe praticamente impossibile, così, alla fine, per ipotetici osservatori dalla superficie del pianeta il passaggio o meno di una cometa non farebbe molta differenza!

Comet C2014/E2 (Jacques) 13 Marzo 2014

Credit: Ernesto Guido, Nick Howes, Martino Nicolini

Solo la sonda dell'ESA Venus Express potrebbe avere una vista privilegiata ma al momento non è noto se verrà tentata qualche osservazione, ammesso sia tecnicamente possibile, così come si sta progettando per la cometa C/2013 A1 (Siding Spring) che il 19 ottobre 2014 accarezzerà Marte.

Jacques si presenta al momento con una chioma densa e brillante: con magnitudine 14,7 sulle immagini al momento della scoperta, nelle prossime settimane si avvicinerà abbastanza al Sole tanto da incrementare la sua attività e quindi luminosità. Ma al momento ancora non si hanno previsioni.

Quella che segue è una stima elaborata con il software Orbitas, da prendere con le dovute cautele, pubblicata nel post a cura di Ernesto Guido, Nick Howes e Martino Nicolini: remanzacco.blogspot.it/2014/03/new-comet-c2014-e2-jacques.html

Comet C2014/E2 (Jacques) - light curve

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Dal 2009 elaboro le immagini raw delle missioni spaziali insieme a Marco Faccin ed ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte.
Per lavoro mi occupo di digital advertising, web e video analytics presso Shiny (SV – Italia) ma passo la maggior parte del tempo libero su questo sito e tra i cataloghi delle foto scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Dicembre 2016
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 1 Dicembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.