Lunedì 5 Dicembre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

La Via Lattea a 360 gradi vista dal telescopio della NASA Spitzer

E' periodo di grandi mosaici!
Se siete rimasti colpiti dal fantastico LROC Northern Polar Mosaic (LNPM) del Polo Nord della Luna, impossibile non apprezzare questa fantastica composizione a 360 gradi della Via Lattea, presentata ieri, in occasione della conferenza TEDActive 2014, a Vancouver, Canada.

Il mosaico, realizzato dalla NASA assemblando per la prima volta le immagini della nostra Galassia ottenute con il telescopio spaziale Spitzer, è a 20 gigapixel ed utilizza la piattaforma di visualizzazione Microsoft WorldWide Telescope.

NASA Spitzer - mosaico della Via Lattea

Credit: NASA/JPL-Caltech/University of Wisconsin

E' periodo di grandi mosaici!
Se siete rimasti colpiti dal fantastico LROC Northern Polar Mosaic (LNPM) del Polo Nord della Luna, impossibile non apprezzare questa fantastica composizione a 360 gradi della Via Lattea, presentata ieri, in occasione della conferenza TEDActive 2014, a Vancouver, Canada.

Il mosaico, realizzato dalla NASA assemblando per la prima volta le immagini della nostra Galassia ottenute con il telescopio spaziale Spitzer, è a 20 gigapixel ed utilizza la piattaforma di visualizzazione Microsoft WorldWide Telescope.

Via Lattea e Sistema SolareLa Via Lattea è un piatto disco a spirale e il nostro Sistema Solare si trova un po' verso l'esterno in uno dei bracci a spirale. Quando guardiamo verso il centro della nostra Galassia, vediamo una regione polverosa, affollata e stracolma di stelle.
Il mosaico si concentra proprio sulla fascia intorno alla Terra dove si trova il piano galattico, ossia quella fascia arcuata di stelle concentrate che possiamo osservare in una notte buia. Così, pur riprendendo solo i 3 per cento del cielo, in realtà comprende più della metà di tutte le stelle della Via Lattea.

Il nuovo panorama fa parte del progetto GLIMPSE360 (Galactic Legacy Infrared Mid-Plane Survey Extraordinaire) ed è realizzato con oltre 2 milioni di istantanee scattate nelle lunghezze d'onda dell'infrarosso, in 10 anni, a partire dal 2003, anno in cui è stato lanciato lo Spitzer, periodo durante il quale il telescopio ha trascorso 4.142 ore (172 giorni) riprendendo foto della Via Lattea.

Le immagini in infrarosso permettono di ottenere molti dettali in più rispetto a quanto può essere percepito nelle lunghezze d'onda del visibile. Ad esempio, osservando il cielo notturno riusciamo a vedere stelle fino a 1.000 anni luce di distanza, mentre il mosaico dello Spitzer si estende per oltre 100.000 anni luce.

Il colore rosso indica le zone più polverose di formazione stellare.

Le composizioni GLIMPSE360 sono disponibili online: http://www.spitzer.caltech.edu/glimpse360

Condividi e resta aggiornato!

Alive Universe


Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Dicembre 2016
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 4 Dicembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.