Giovedì 17 Agosto 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

2014 MU69: campagna osservativa con un'altra occultazione

Lo scienziato della missione New Horizons Alex Parker pronto a seguire 2014 MU69 durante l'occultazione stellare del 3 giugno 2017.
Lo scienziato della missione New Horizons Alex Parker pronto a seguire 2014 MU69 durante l'occultazione stellare del 3 giugno 2017. Crediti: Kai Getrost

La squadra di telescopi argenti schierata dal team della NASA New Horizons ha avuto nuovamente successo ed alle 12:50 ora locale del 17 luglio è riuscita ad osservare il piccolo oggetto della fascia di Kuiper 2014 MU69 mentre transitava davanti ad una stella. L'evento noto come occultazione fornirà nuove importanti informazioni agli scienziati prima dell'incontro con la sonda nel 2019.

La fugace ombra di 2014 MU69 "è stata inchiodata" con maestria e grande soddisfazione, come ha commentato entusiasta Amanda Zangari, co-ricercatrice New Horizons presso il Southwest Research Institute (SwRI).

2014 Mu69 durante l'occultazione del 17 luglio 2017

La  sequnza mostra come il piccolo oggetto 2014 MU69 ha brevemente bloccato la luce di una stella senza nome, al centro delle riprese.
I fotogrammi sono stati scattati ogni 200 millisecondi.
Crediti: NASA/JHUAPL/SwRI

"E' stata l'occultazione più storica vista dalla Terra", ha commentato Jim Green direttore del programma di scienze planetarie della NASA.
"La pianificazione di questo complesso dispiegamento astronomico è iniziata solo pochi mesi fa e sebbene le probabilità sembravano scoraggianti, come trovare un ago in un pagliaio, la squadra ce l'ha fatta con l'aiuto di istituzioni come CONAE (Argentina's National Commission on Space Activities) e tutta la buona volontà del popolo argentino", ha dichiarato Adriana Ocampo, direttrice del programma New Horizons.

Questa è stata la terza di tre occultazione seguite finora a sostegno della missione.
Il 3 giugno le squadre in Argentina e Sudafrica hanno osservato con successo il passaggio di 2014 MU69 con una dozzina di telescopi fissi e 22 telescopi portatili; il 10 luglio, per studiare l'ambiente circostante, è stato utilizzato l'aeromobile stratosferico SOFIA (Stratospheric Observatory for Infrared Astronomy), posizionato al centro dell'ombra creata dall'occultazione mentre era in volo sull'Oceano Pacifico.

SOFIA durante l'occultazione di 2014 MU69
We were in the right place at the right time

[Eravamo al posto giusto nel momento giusto]

mi hanno risposto su Twitter (amche se ovviamente questo non significa che ci siano dati utili!), cioè nell'esatto punto predetto dal telescopio spaziale Hubble e dalla sonda europea Gaia.

Questi dati aiuteranno la squadra New Horizons a definire meglio le caratteristiche dell'oggetto e a scoprire eventuali pericoli per la sonda (come la presenza di detriti o altri piccoli corpi) prima dell'incontro.

New Horizons percorso al 20 luglio 2017

New Horizons si trova ora a 37,98 Unità Astronomiche (UA) dalla Terra e a 4;42 UA da 2014 MU69.

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Agosto 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 15 Agosto.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - Europa - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.