Venerdì 21 Luglio 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Sorpresa: l'asteroide 2014 JO25 è un clone di Chury!

Sequenza di immagini di 2014 JO25 ripresa da Goldstone su un arco di tempo di circa 2,5 ore. La scala è di 7,5 metri per pixel
Sequenza di immagini di 2014 JO25 ripresa da Goldstone su un arco di tempo di circa 2,5 ore. La scala è di 7,5 metri per pixel Credits: NASA/JPL-Caltech/GSSR - Processing: M.Di Lorenzo (DILO)

Mentre l'asteroide stava passando alla minima distanza dalla Terra, la NASA pubblicava le prime immagini radar riprese ieri; la forma a due lobi ricorda moltissimo quella del nucleo della cometa Churymov-Gerasimenko, su scala ridotta.

Aggiornamento del 27 Aprile: il nostro collaboratore e astrofilo Luca Fornaciari ha ripreso l'asteroide durante il massimo avvicinamento: https://www.youtube.com/watch?v=AaMsm0Qg3yU

 Aggiornamento del 21 Aprile: l'immagine di comparazione tra 2014 JO25 e 67P Churymov-Gerasimenko (più sotto) è stata migliorata sensibilmente.

 Aggiornamento del 20 Aprile mattina: in nottata è arrivata la notizia di un possibile satellite di 2014 JO25, identificato otticamente; si è in attesa di una conferma anche tramite ulteriori osservzioni radar. 

 Le immagini radar di 2014 JO25 (di cui abbiamo parlato abbiamo parlato ieri) sono state ottenute nelle prime ore del mattino di ieri (primo pomeriggio in Italia) con l'antenna da 70 metri di Goldstone in California, che fa parte della rete Deep Space Network usata dalla NASA per comunicare con le sonde spaziali. In quel momento mancavano ancora 24 ore al massimo avvicinamento e l'asteroide distava oltre 3 milioni di km da noi, mentre oggi alle 14:24 ha raggiunto 1,75806 milioni di km dal centro della Terra.
 Le immagini rivelano una forma di arachide che ruota ogni cinque ore circa. "L'asteroide ha una struttura binaria a contatto - due lobi collegati da un collo", ha dichiarato Shantanu Naidu, uno scienziato del JPL che ha condotto le osservazioni a Goldstone. "Le immagini mostrano sfaccettature piatte, concavità e topografia angolare". Il più grande dei due lobi dell'asteroide è largo circa 620 metri ed entrambi i lobi hanno una forma che ricorda in modo impressionante quelli della Churimov-Gerasimenko, fotografata da Rosetta; tuttavia, il collo è un pò più corto e, complessivamente, l'asteroide è 5 volte più piccolo.

comparazione2

Comparazione tra il nucleo di Chury (a sinistra) e 2014 JO25 - Credit: ESA/Rosetta/NAVCAM (CC BY-SA IGO 3.0) - NASA/JPL-Caltech/GSSR - Processing: M.Di Lorenzo (DILO)

 Osservazioni radar dell'asteroide sono state condotte anche presso l'Osservatorio di Arecibo a Porto Rico e osservazioni supplementari, programmate sia a Goldstone che Arecibo il 19, 20 e 21 Aprile, dovrebbero fornire una risoluzione ancora più elevata.

 

Fonte:
- https://www.nasa.gov/feature/jpl/nasa-radar-spots-relatively-large-asteroid-prior-to-flyby

Condividi e resta aggiornato!

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

Sito web: https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Luglio 2017
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 19 Luglio.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - Europa - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.