Giovedì 30 Marzo 2017
Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Una nuova stima per la Costante di Hubble

Una nuova stima per la Costante di Hubble
Crediti: NASA, ESA, Suyu (Max Planck Institute for Astrophysics), Auger (University of Cambridge)

Grazie ai dati del Telescopio Spaziale Hubble e di altri osservatori terrestri, è stata ricavata una nuova stima della Costante di Hubble, il valore che indica il tasso di espansione dell'Universo. Il dato ottenuto, non troppo in linea con i precedenti, potrebbe, secondo gli astronomi che hanno condotto lo studio, suggerire "nuova fisica" oltre il modello standard della cosmologia.

La Costante di Hubble permette agli astronomi di misurare la dimensione e l'età dell'Universo, oltre a misurare la distanza che ci separa dagli oggetti più remoti che riusciamo a vedere.

"La Costante di Hubble è fondamentale per l'astronomia moderna in quanto può aiutare a confermare o smentire se la nostra immagine dell'Universo, composto da energia oscura, materia oscura e normale", ha detto Sherry Suyu a capo della ricerca.
L'energia oscura è una forza misteriosa che costituisce circa tre quarti dell'Universo e guida l'espansione cosmica. La materia oscura costituisce circa un quarto dell'Universo ed esercita una forza di attrazione gravitazionale sulla materia “normale” e la luce.

Il gruppo ha osservato tre galassie massicce che agiscono come "lenti gravitazionali", piegando la luce proveniente da oggetti lontani chiamati quasar. Dato che la massa non è distribuita uniformemente attraverso le galassie, alcune zone piegano o rallentano la luce più di altre.  Così, la luce del quasar arriva in tempi leggermente diversi a seconda del percorso che ha seguito nella lente. Analizzare queste differenze ha permesso agli scienziati di arrivare al nuovo risultato.

La nuova stima è 71,9 ± 2,7 chilometri al secondo per megaparsec ed è  precisa al 3,8 per cento.

I documenti sono stati pubblicati sulla rivista Monthly Notices of the Royal:
1. "H0LiCOW I. H0 Lenses in COSMOGRAIL's Wellspring: Program Overview", by Suyu et al. 
2. "H0LiCOW II. Spectroscopic survey and galaxy-group identification of the strong gravitational lens system HE 0435?1223", by Sluse et al. 
3. "H0LiCOW III. Quantifying the effect of mass along the line of sight to the gravitational lens HE 0435?1223 through weighted galaxy counts", by Rusu et al. 
4. "H0LiCOW IV. Lens mass model of HE 0435?1223 and blind measurement of its time-delay distance for cosmology", by Wong et al. 
5. "H0LiCOW V. New COSMOGRAIL time delays of HE 0435-1223: H0 to 3.8% precision from strong lensing in a flat ΛCDM model", by Bonvin et al. 

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Marzo 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 28 Marzo.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.