Sabato 3 Dicembre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

2015 TB145 in dettaglio

2015 TB145 in dettaglio
credit: NASA/JPL-Caltech/GSSR/NRAO/GB - Processing: M. Di Lorenzo (DILO)

 Pubblicata una nuova sequenza di immagini radar dell' "asteroide di Halloween" decisamente più dettagliate delle precedenti, ora si vedono anche dei massi sparsi sulla superficie.

 Lo scorso 31 Ottobre, l'oggetto NEO denominato 2015 TB145 è passato a una distanza minima di 486807 km dal centro del nostro pianeta, circa 1.3 distanze lunari; dato che si tratta di un oggetto decisamente grande (circa 600m di diametro) l'occasione di osservarlo anche con il radar era troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire e pochi giorni fa abbiamo mostrato le prime immagini ricostruite a partire dagli echi radar ricevuti con l'antenna di Arecibo. L'oggetto mostrava una forma approssimativamente sferica e alcune ampie regioni circolari più scure (depressioni o forse crateri) che lo rendevano sinistramente simile ad un teschio...

 Adesso, è stata resa pubblica una nuova sequenza di qualità decisamente migliore realizzata con le antenne di Goldstone e Green Bank. Si tratta di 8 immagini radar raccolte tra 12:55 e le 13:08 (ora universale) del 31 Ottobre, quando l'oggetto era a una distanza da Terra compresa tra 710 e 690 migliaia di km e mancavano 4 ore al massimo avvicinamento. Per ottenere le immagini, gli scenziati hanno utilizzato come antenna emittente la parabola da 70 m DSS-14 a Goldstone, California, normalmente utilizzata per comunicare con le sonde spaziali; il potente fascio di micro-onde è stato poi parzialmente riflesso da TB145 e, dopo un viaggio di andata e ritorno di quasi 5 secondi, l'eco radar è stato rilevato dalla grande parabola di 100m del NRAO (National Radio Astronomy Observatory) a Green Bank in West Virginia. Le immagini hanno una risoluzione spaziale di circa 4 m/pixel e sono tra le più dettagliate immagini radar mai riprese su un oggetto NEO.

 "Le immagini radar mostrano porzioni della superficie non viste in precedenza e rivelano concavità pronunciate, punti luminosi che potrebbe essere massi, e altre caratteristiche complesse che potrebbero essere delle creste", ha detto Lance Benner del Jet Propulsion Laboratory, che guida il programma di ricerche radar sugli asteroidi della NASA. "Le immagini sembrano decisamente diverse da quelle di Arecibo, probabilmente perchè vediamo l'asteroide da una diversa prospettiva durante la sua rotazione ogni tre ore."

 Rammentiamo che queste immagini rappresentano in realtà l'intensità dell'eco radar in funzione del ritardo temporale (direzione verticale) e in funzione dello spostamento doppler dovuto al moto di rotazione (direzione orizzontale); questo tipo di rappresentazione fornisce una visione dell'oggetto dal suo asse di rotazione, mentre viene illuminato dall'alto tramite le onde radio provenienti dalla Terra. Rispetto alla pubblicazione originale, qui abbiamo cercato di ridurre la rumorosità e uniformare la luminosità delle diverse riprese, eliminando anche il fastidioso effetto di "pixellizzazione".

 

Riferimenti:
- http://www.jpl.nasa.gov/spaceimages/details.php?id=PIA20043
-
http://www.jpl.nasa.gov/spaceimages/index.php?search=Goldstone+Solar+System+Radar

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

Sito web: https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Dicembre 2016
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 1 Dicembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.