Giovedì 30 Marzo 2017
Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Trovato un pianeta nel sistema Alpha Centauri, il più vicino alla Terra

Grazie allo strumento HARPS (High Accuracy Radial velocity Planet Searcher) installato sul telescopio all'Osservatorio dell'ESO in Cile, gli astronomi hanno scoperto un pianeta in orbita intorno ad una stella simile al Sole nel sistema Alpha Centauri.

Il sistema Alpha Centauri è il più vicino alla Terra, distante solo 4,3 anni luce: è un sistema triplo composto da due stelle simili al nostro Sole, Alpha Centauri A e B e da una stella rossa più distante e debole, Proxima Centauri.

Sistema Alpha Centauri

Credit: ESO/L. Calçada/N. Risinger (skysurvey.org)

Grazie allo strumento HARPS (High Accuracy Radial velocity Planet Searcher) installato sul telescopio all'Osservatorio dell'ESO in Cile, gli astronomi hanno scoperto un pianeta in orbita intorno ad una stella simile al Sole nel sistema Alpha Centauri.

Il sistema Alpha Centauri è il più vicino alla Terra, distante solo 4,3 anni luce: è un sistema triplo composto da due stelle simili al nostro Sole, Alpha Centauri A e B e da una stella rossa più distante e debole, Proxima Centauri.

E' più di un secolo che gli astronomi cercano la prova dell'esistenza di pianeti in orbita in questo sistema, finora senza alcun risultato. Adesso la sensazionale scoperta.

Il pianeta alieno orbita a 6 milioni di chilometri intorno ad Alpha Centauri B ed è stato scoperto proprio osservando le deboli oscillazioni della sua stella. Ha una massa poco più grande di quella terrestre ma la sua posizione lo rende probabilmente troppo caldo per poter ospitare forme di vita. Sulla sua superficie potremmo trovare solo roccia fusa: la sua orbita infatti è molto più vicina ad Alpha Centauti B di quanto non sia quella di Mercurio rispetto al nostro Sole.

Alpha Centauri A, molto più lontana, dovrebbe essere comunque un bel punto luminoso visibile dalla superficie del pianeta.

Alpha Centauri Bb, questo è il nome del pianeta, è appena il 13% più massiccio della Terra, suggerendo che, nonostante le alte temperature, sia un mondo roccioso. Oltre ad essere il pianeta extrasolare più vicino conosciuto, è anche il primo ad avere una massa simile a quella terrestre e ad orbitare intorno ad una stella simile al nostro Sole. Probabilmente sulla sua superficie ci sono oltre i 1.227 C° il che, lo rende inadatto ad ospitare la vita così come la conosciamo. Probabilmente è un pianeta di roccia fusa e lava.

Questa scoperta apre la strada ad altre possibilità: il pianeta intorno ad Alpha Centauri B potrebbe non essere l'unico ed anche Alpha Centauri A e Proxima Centauri potrebbero ospitare mondi alieni.

Alla luce dei nuovi fatti, il sistema sarà di nuovo oggetto di intensi studi scientifici.

Ci stiamo avvicinando alla meta: è stato quasi trovato il vero gemello della Terra e a "pochi chilometri" da casa!!

Condividi e resta aggiornato!

Alive Universe


Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Marzo 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 28 Marzo.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.