Sabato 10 Dicembre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

La Terra NON verrà colpita da un asteroide a Settembre

Una vista recente della Terra dall'omonimo satellite Terra (strumento MODIS).
Una vista recente della Terra dall'omonimo satellite Terra (strumento MODIS). NASA

La notizia allarmante si è diffusa in maniera virale sul Web ma è la solita bufala...

 Numerosi blog e video circolati in rete affermano che un asteroide (o una cometa) di grandi dimensioni avrà un impatto con la Terra, in una data non meglio precisata tra il 15 e il 28 settembre, colpendo la regione del golfo del Messico e causando, potenzialmente, uno "tsunami" con milioni di vittime.

 Questa voce, alquanto confusa ma decisamente allarmante, si è diffusa in maniera incontrollata tanto che la NASA si è vista costretta a dare l'ennesima smentita ufficiale. "Non vi è alcuna base scientifica - non uno straccio di prova - che un asteroide o qualsiasi altro oggetto celeste colpranno la Terra in quelle date," ha dichiarato Paul Chodas, direttore dell'ufficio Near-Earth Object della NASA presso il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena.

 In realtà, in base al programma "Near-Earth Object Observation", non ci sono asteroidi o comete noti che possano concretamente avere un impatto con la Terra nel prossimo futuro; tutte le segnalazioni di asteroidi potenzialmente pericolosi (con diametro di almeno 140 metri) hanno una probabilità inferiore allo 0,01% di impattare la Terra nei prossimi 100 anni. "Se ci fosse un qualsiasi oggetto abbastanza grande da provocare questo tipo di distruzione nel mese di Settembre, lo sapremmo da tempo", ha dichiarato Chodas.

 Questa non è la prima volta che un allarme infondato si diffonde e, purtroppo, non sarà l'ultima. Nel 2011 ci sono state voci circa la cosiddetto cometa "giorno del giudizio" Elenin, che non poneva alcun serio pericolo per la Terra e si sgretolò in uno sciame di piccoli detriti nello spazio. Nello stesso periodo si era diffuso su Internet il timore per la "fine" del calendario Maya il 21 Dicembre 2012, quando il mondo sarebbe finito, secondo alcuni, con un grande impatto meteorico. In tempi più recenti, dopo il grande impatto mediatico per l'evento di Chelyabinsk, i timori si sono rinnovati ed è stata la volta di 2014 UR116, un asteroide di oltre 300m scoperto proprio dai russi e che in realtà non ci colpirà almeno per i prossimi 150 anni. All'inizio di quest'anno si diceva che gli asteroidi 2004 BL86 e il 2014 YB35 fossero su traiettorie pericolosamente vicine alla Terra, ma i loro passaggi ravvicinati con il nostro pianeta in Gennaio e Marzo sono andati senza incidenti - proprio come previsto. 

 Come fa notare Paolo Attivissimo nel suo ottimo blog, il fatto che la scoperta sia da attribuire ad "alcuni scienziati" non meglio precisati è già di per sè un indizio che la notizia è fasulla o comunque ingigantita e distorta allo scopo di attrarre l'attenzione dei navigatori più creduloni e lucrare con la pubblicità...

 

Riferimenti:
- http://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?feature=4692

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

Sito web: https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Altri articoli di Marco Di Lorenzo (DILO)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Dicembre 2016
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 10 Dicembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.