Sabato 1 Ottobre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Mercurio si sta ancora restringendo

La Terra, dopo tutto, non è l'unico pianeta tettonicamente attivo del nostro Sistema Solare. Le immagini della sonda della NASA MESSENGER suggeriscono che Mercurio si sta contraendo ancora oggi.

Ieri sera, nel corso di una conferenza stampa, la NASA ha annunciato che il telescopio spaziale Hubble potrebbe aver rilevato la presenza di geyser di acqua salina provenienti dalla superficie di Europa, la luna di Giove. Se ciò fosse vero, il suo oceano sotterraneo sarebbe molto più accessibile per le future missioni.

FAST è in ascolto

FAST (Five hundred meter Aperture Spherical Telescope), il più grande radiotelescopio a singola antenna del mondo, ha iniziato domenica la ricerca di onde gravitazionali e l'ascolto di segnali provenienti da stelle, gallassie e forse da civiltà extraterrestri.

5 nuovi asteroidi troiani per Nettuno

Un team internazionale di astronomi, guidato da Hsing-Wen Lin della National Central University di Taiwan, ha scoperto cinque nuovi asteroidi troiani di Nettuno, corpi minori che condividono la stessa orbita ed il periodo orbitale con il pianeta attorno al Sole.

Una seconda sfera di Dyson? Improbabile ma di sicuro l'insolita curva di luce della stella KIC 8462852 non è la sola ad incuriosire gli astronomi.
La stella chiamata EPIC 204278916 è stata scoperta grazie ai dati della missione K2 del telescopio Kepler, durante una campagna tra il 2 ed il 23 agosto e del 13 novembre 2014. Da allora i suoi strani cali di luminosità sono stati tenuti sotto controllo.

Plutone a raggi X

Utilizzando l'osservatorio della NASA Chandra, gli scienziati hanno guardato Plutone a raggi X per la prima volta.

Un nuovo studio pubblicato su Nature dimostra che la Luna ha molto in comune con la Terra, una scoperta che ha importati implicazioni sulla storia della sua formazione. Contemporaneamente, un altro documento apparso su Icarus spiega che il suolo del nostro satellite è in continua mutazione sotto l'azione di cariche elettriche generate dalle particelle cariche rilasciate durante le tempeste solari.

Un interno esotico per Urano e Nettuno?

Grazie ad una simulazione, gli scienziati hanno scoperto che Urano, Nettuno e le loro lune potrebbero contenere all'interno sostanze "proibite" dalla chimica classica.

165 nane brune vicine di casa

Un team internazionale di ricercatori ha scoperto diverse nane brune ultra fredde alle porte del Sistema Solare. I loro risultati sono stati pubblicati sulla rivista The Astrophysical Journal.

Prevedere le onde gravitazionali

Questo è stato un anno fortunato per le onde gravitazionali. Previste dalla Teoria Generale della Relatività di Albert Einstein oltre un secolo fa, sono state rilevate direttamente per la prima volta dall'osserevatorio LIGO (Laser Interferometer Gravitational-wave Observatory) che ha registrato dalla Terra la curvatura dello spazio-tempo causata dalla fusione di due buchi neri massicci per ben due volte. Ma finora non è mai stato possibile prevedere con certezza il punto in cui le onde gravitazionali si attivano e si diffondono nello spazio.

Newsletter

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Ottobre 2016
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 30 settembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.