Martedì 1 Settembre 2015
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Utilizzando il Telescopio Spaziale Hubble, gli astronomi hanno scoperto due buchi neri supermassicci, uno più grande dell'altro, al centro del quasar più vicino alla Terra, noto come Markarian 231 (Mrk 231).

La materia e l'energia oscura giocano a nascondino  In evidenza

I risultati di due nuovi esperimenti restringono il cerchio sulla natura dei due componenti principali dell'Universo. Adesso abbiamo escluso delle possibilità ma il mistero rimane...

Stephen Hawking potrebbe aver risolto uno dei misteri più famosi della fisica, noto come "paradosso dell'informazione del buco nero".

IRIS, HINODE e il mistero della corona solare

Combinando le osservazioni ad alta risoluzione del satellite HINODE della JAXA, quelle della missione IRIS (Interface Region Imaging Spectrograph) della NASA ed una simulazione numerica con il supercomputer ATERUI del National Astronomical Observatory of Japan (NAOJ), i team di ricerca, guidati da Joten Okamoto della Nagoya University e da Patrick Antolin del National Astronomical Observatory del Giappone, sono riusciti a catturare le prime osservazioni dirette dell'assorbimento risonante, un processo da tempo ritenuto responsabile del riscaldamento coronale.

Come testimoniano le piccole perle di vetro vulcanico rinvenute nei campioni lunari delle missioni Apollo, molto tempo fa, sul nostro satellite eruttavano geyser di lava. Oggi, gli scienziati della Brown University e del Carnegie Institution for Science hanno individuato il gas volatile che guidava questo processo.

La notizia allarmante si è diffusa in maniera virale sul Web ma è la solita bufala...

Utilizzando la Dark Energy Camera (DEC), una delle macchine fotografiche più potenti del mondo, sono stati scoperti otto deboli oggetti che si aggirano nei pressi della Via Lattea. Si tratta probabilmente di galassie nane, come quelle trovate dallo stesso team, che lavora al programma Dark Energy Survey (DES), all'inizio di quest'anno.

LADEE: c'è neon nell'esosfera della Luna

La sottile esosfera lunare contiene neon, un gas comunemente utilizzato sulla Terra per alcuni tipi di illuminazione ed insegne pubblicitarie.
I risultati arrivano dall'analisi dei dati della sonda della NASA Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer (LADEE) che ha terminato con successo la sua missione il 18 aprile 2014, nei pressi del cratere Sundman V, sul lato opposto della Luna.

Sulla cima del vulcano Haleakala, sull'isola hawaiana di Maui, è operativo il primo sistema di allerta terrestre contro gli asteroidi pericolosi.

I ricercatori dell'University of Colorado Boulder hanno scoperto un vasto deposito di sale su Marte, una testimonianza di uno degli ultimi bacini d'acqua esistiti sul pianeta.

Newsletter

Immagine del giorno

Dal nostro album di Flickr

Mission log

AstroAppuntamenti

Settembre 2015
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
Angolo degli astrofili

Meteo spaziale

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON
Iscriviti alla nostra newsletter!
Ho letto e accetto:
la Privacy Policy
il Discaimer e le Condizioni di Utilizzo

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.