Sabato 10 Dicembre 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

La missione lunare cinese Chang'e 4 prende forma

Immagine del lato opporto della Luna ripresa dal modulo di servizio della missione Chang'e 5-T1.
Immagine del lato opporto della Luna ripresa dal modulo di servizio della missione Chang'e 5-T1. Crediti: CNSA

A quanto pare andrà proprio così, i cinesi saranno i primi a sbarcare sul lato lontano della Luna. I dettagli dell'annunciata missione Chang'e 4 stanno prendendo forma quest'anno concretizzando i programmi.

Più volte abbiamo accennato a Chang'e 4, una versione aggiornata del lander e del rover Chang'e 3 allunati con successo a dicembre 2013, che dovrebbero visitare il lato nascosto del nostro satellite.

Punti di Lagrange Terra - LunaIn accordo con una press release del 12 giugno 2016 rilasciata del China National Space Administration (CNSA), tra la fine maggio ed i primi di giugno 2018 un satellite per le comunicazioni (che, strano, ma utilizzerà protocolli internazionali CCSDS!), basato sul design di Chang'e 2, verrà lanciato e raggiungerà il punto di Lagrange L2 del sistema Terra - Luna, da dove sarà in grado di vedere sia il sito di atterraggio che la Terra. L2 non è una novità per i cinesi: nell'ambito di una missione dimostrativa il modulo di servizio Chang'e 5-T1 lo aveva raggiunto il 28 novembre 2014 rimanendovi fino al 4 gennaio 2015.

Il lander ed il rover Chang'e 4 seguiranno il satellite circa sei mesi più tardi.
Tuttavia, sulle date di inizio missione c'è qualche discordanza. Un articolo pubblicato su Acta Astronautica, "A Chang’e-4 mission concept and vision of future Chinese lunar exploration activities", citato da Emily Lakdawalla nel suo blog, sposta la partenza del satellite alla fine del 2018 e quella del lander e rover entro la metà del 2019.

Come si vociferava, ad interessare gli scienziati dovrebbe essere il bacino Polo Sud-Aitken, il più grande cratere meteoritico conosciuto nel Sistema Solare che, con i suoi 2.500 chilometri di larghezza e 13 chilometri di profondità, potrebbe mostrare materiale esposto del mantello e della crosta lunare svelando la storia della sua formazione.
"Per lo sbarco, abbiamo scelto il lato lontano della Luna vicino al bacino Polo Sud-Aitken perché è di interesse internazionale", cita il report.
In particolare, il candidato più probabile sembra il cratere Apollo ma nella carte di Wang e Liu vengono citati anche il mare Moscoviense, Orientale, Ingenii ed Australe.

Possibili siti di atterraggio della missione Chang'e 4

Possibili siti di atterraggio della missione cinese Chang'e 4 (il Bacino Polo Sud-Aitken è la zona scura).
Crediti: Ivica Stošić / Jens Beyer / JAXA / Emily Lakdawalla / Elisabetta Bonora

A grandi linee, secondo la press release CNSA, i media ed il documento di Wang e Liu, la strumentazione scientifica dovrebbe includere:

Satellite per le comunicazioni

Lander

  • una fotocamera di discesa e topografia (come Chang'e 3)
  • un Lunar Dust Analyser (LDA), per le misurare caratteristiche fisiche della polvere lunare
  • un Electric Field Analyser (EFA), per misurare intensità di campo elettrico
  • un Plasma and Magnetic Field Observation Package (PMFOP)
  • un Lunar Seismometer (LS), per la struttura lunare interna e gli impatti
  • un VLF Radio Interferometer (VRI), per osservazioni astronomiche
  • un Lunar Lander Neutron Dosimetry (LND), fornito dalla Germania

Rover

  • una macchina fotografica panoramica, un radar di profondità e uno spettrometro a raggi infrarossi, come il rover Yutu della missione Chang'e 3 ma, a differenza di questo, sarà privo di braccio robotico e quindi di spettrometro alpha-particle X-ray (APXS). Una scelta curiosa per una missione che si pone come obiettivo primario lo "studio della geochimica regionale"!
  • un Active Source Hammer (ASH), per esperimenti sismici
  • un VLF Radio Receiver (VRR)
  • un Advanced Small Analyzer for Neutrals (ASAN), fornito dalla Svezia

In più, due strumenti saranno selezionati a seguito di un concorso pubblico, di cui avevo scritto all'inizio di quest'anno.

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Dal 2009 elaboro le immagini raw delle missioni spaziali insieme a Marco Faccin ed ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte.
Per lavoro mi occupo di digital advertising, web e video analytics presso Shiny (SV – Italia) ma passo la maggior parte del tempo libero su questo sito e tra i cataloghi delle foto scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Dicembre 2016
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 8 Dicembre.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.