Lunedì 23 Gennaio 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

2 rinvii per il lancio di Hayabusa 2

Il lancio della sonda giapponese Hayabusa 2 è stato rimandato una seconda volta a causa delle condizioni meteo.

La partenza, inizialmente prevista per le 4:24:48 UTC del 30 novembre, era già stata posticipata alle 4:22:43 UTC del 1 dicembre ma, poche ore fa, fitte nubi e venti molto forti, hanno costretto ad un nuovo rinvio.

Tuttavia, le condizioni meteo dovrebbero migliorare già nella giornata di martedì, con temperature intorno ai 15° C, venti quasi assenti e nubi moderate.
La nuova data di lancio è ora fissata per il 3 dicembre alle 04:22:04 UTC.

Finestra di lancio per Hayabusa si estende fino a dicembre 9.
Se la partenza venisse ulteriormente ritardata, la missione dovrà attendere la prossima opportunità che non si verificherà prima di luglio 2015.

L'Agenzia Spaziale Giapponese Jaxa ha fatto sapere in una press release che si potrà seguire l'evento live su Internet a partire dalle 3:25 UTC. Ecco il link: http://global.jaxa.jp/projects/sat/hayabusa2/.
E invita i fan ad inviare messaggi di supporto via Twitter: hashtag #hayabusa2.

La missione è simile all'omonima Hayabusa che, lanciata nel 2003, aveva fatto visita all'asteroide Itokawa.
Hayabusa 2 intraprenderà un viaggio quadriennale verso l'asteroide 1999 JU3.

MASCOT - credit DLRNel playload è incluso un lander, MASCOT (Mobile Asteroid Surface Scout), realizzato dall’Agenzia Spaziale Tedesca (DLR), il cui compito sarà quello di esplorare il sito candidato per il prelievo dei campioni.
Ha integrati quattro strumenti: una Wide Angle camera, un radiometro, un magnetometro ed un microscopio ad infrarossi (fornito dal CNES).
Una caratteristica interessante di MASCOT è che non è statico ma si può riposizionarsi con dei "saltelli".
Avrà 16 ore operative, pari a due cicli notte/giorno sull'asteroide e proprio a causa del breve tempo a disposizione, tutte le operazioni verranno condotte in autonomia in base a sequenze precaricate, senza alcun intervento successivo da Terra.

Come Hayabusa, Hayabusa 2 userà un motore a ioni.
Un flyby intorno alla Terra a fine 2015 darà alla sonda una spinta sufficiente per raggiungere il target a giugno 2018, intorno al quale orbiterà per 18 mesi, per poi tornare sulla Terra con il suo prezioso carico a fine 2020.

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Dal 2009 elaboro le immagini raw delle missioni spaziali insieme a Marco Faccin ed ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte.
Per lavoro mi occupo di digital advertising, web e video analytics presso Shiny (SV – Italia) ma passo la maggior parte del tempo libero su questo sito e tra i cataloghi delle foto scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Gennaio 2017
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 22 Gennaio.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.